Prevenzione

L’alimentazione per prevenire i fastidi delle vie urinarie

Impedire che si presentino è la miglior difesa!

Dimentica i fastidi del tratto urinario

Lo sappiamo fin troppo bene: i fastidi del tratto urinario tendono a ricomparire. Evitare che si ripresentino è quindi una priorità per poterli finalmente dimenticare.
La prevenzione passa sicuramente dalla tavola, quindi iniziamo a scoprire la dieta per il benessere delle vie urinarie.

Le attenzioni a tavola

Per prevenire i fastidi alle vie urinarie, innanzitutto occorre favorire la diuresi. Una corretta idratazione, infatti, permette l’eliminazione dei batteri dalle vie escretrici. Inoltre, se unita a cibi ricchi di fibre, l’idratazione favorisce la motilità intestinale contribuendo alla regolarità delle evacuazioni e, quindi, alla riduzione della proliferazione di batteri fecali che sono una delle cause principali di infezione a livello delle vie urinarie.

Per quanto riguarda gli alimenti da favorire, ci sono tutti quelli ricchi di vitamina A, che è un toccasana per il sistema immunitario: cavolo nero a foglia, patate dolci, spinaci, peperoncino e tutte le verdure e la frutta di colore giallo-arancione, che sono ricche del precursore della vitamina A, il betacarotene, come carote, zucche, melone. 
Ma anche alghe, spirulina, clorella, erba di grano e di orzo.
Inoltre è fondamentale mangiare alimenti che contengono fermenti lattici vivi come lactobacillus acidophilus, bifidus e bulgaricus, anche conosciuti come probiotici perché favoriscono la produzione di colture di batteri “buoni” amici dell'organismo che contrastano quelli dannosi, presenti soprattutto nel caso di infezioni. Lo yogurt è un classico alimento probiotico, ma ne esistono altri che sono adatti anche per coloro che sono intolleranti al latte.

Cosa non far mai mancare

Per prevenire i fastidi delle vie urinarie, quindi, ci sono delle attenzioni alimentari preziosissime.
Nello specifico, sono da favorire:

  • Un’assunzione di acqua in quantità adeguata. 1.5 o 2 litri al giorno, in base anche alla stagione e all’attività fisica, o, eventualmente, tisane e infusi purché senza zucchero
  • Il consumo di verdure, di cereali integrali e di frutta, variando i colori e rispettando alla stagionalità
  • L’aglio, la cipolla e le erbe aromatiche per insaporire i cibi
  • Il pesce fresco come fonte principale di proteine animali
  • I formaggi freschi a basso contenuto di grassi
  • L’olio extravergine d’oliva a crudo per condire gli alimenti
  • Il latte fermentato e suoi derivati, come lo yogurt o il kefyr.
Raffaele

Raffaele Porcaro

Biologo Nutrizionista

Scopri la dieta specifica per il benessere delle vie urinarie!

Il tuo alleato per la prevenzione. Scopri Cistiset Advance!

Un integratore alimentare pensato per impedire ai fastidi delle vie urinarie di presentarsi